neeon
domenica 16, 2024

Progetti e bilanci delle imprese

  • domenica 16, 2024
  • Via Martiri Fosse Ardeatine, 3, Velletri
neeon
Progetti e bilanci delle imprese
Salute

Miglioramento dei processi produttivi in relazione alle sostanze farmacologicamente attive

post-img

A Lecce il progetto 'Studio e sviluppo di tecnologie innovative per il miglioramento genetico dei microrganismi produttori'

Lecce - 4 novembre 2022 _ Il Campus Universitario Ecotekne di Lecce ha ospitato l'evento conclusivo del Progetto "Studio e sviluppo di tecnologie innovative per il miglioramento genetico dei microrganismi produttori e dei processi di fermentazione, estrazione e purificazione di intermedi e principi attivi farmaceutici di interesse industriale". All'evento hanno partecipato gli studenti dei corsi di laurea in biotecnologie dell'Università del Salento, coordinati da Tiziano Verri.
 

L'evento è stato presieduto dai rappresentanti di Euroapi in Italia. Dopo la presentazione dell'Azienda da parte del suo general manager, Maria Rita Maresca, si è tenuto un approfondimento sui processi di produzione farmaceutica e la condivisione dei risultati del progetto da parte di Valentina Inguscio, R&D Manager di Euroapi Italia. L'evento è proseguito con una Lectio Magistralis dal titolo "Da dove vengono gli antibiotici in natura? Lezioni dalla ricerca e sviluppo di vecchi e nuovi antibiotici glicopeptidici", tenuta da Flavia Marinelli dell'Università degli Studi dell'Insubria, dedicata a mettere in luce i successi della ricerca farmaceutica. Infine, si è svolta una sessione moderata dal Consorzio Italbiotec, con le presentazioni dei cinque ricercatori tirocinanti che hanno partecipato al Programma di formazione promosso e finanziato da Euroapi nell'ambito del Progetto cofinanziato dalla Regione Puglia attraverso la misura 'Contratti di Programma'.

Il Progetto ha promosso la valorizzazione della filiera di ricerca e sviluppo di sostanze farmacologicamente attive di interesse industriale, nonché l'importanza della formazione in campo farmaceutico. Il Programma di formazione da parte sua, mirava invece a "migliorare i processi di produzione industriale di principi attivi farmaceutici da fonti naturali", di particolare interesse per lo stabilimento EUROAPI di Brindisi.

   
Lo stabilimento di Brindisi rappresenta una realtà trainante e strategica per il territorio in termini di collaborazione pubblico-privato, partnership con università e centri di ricerca, sviluppo di professionalità altamente qualificate e nuove competenze. Negli ultimi anni, la collaborazione con la regione Puglia e gli enti locali ha contribuito al rafforzamento del sito di Brindisi attraverso investimenti su nuove tecnologie e know-how per la ricerca industriale, aprendo così la strada a nuove molecole nella pipeline aziendale. Il Direttore dello stabilimento di Brindisi e General Manager di EUROAPI Italia, Maria Rita Maresca, ha espresso grande soddisfazione per l'evento e più in generale per i risultati dei progetti di ricerca e formazione, auspicando di proseguire la collaborazione con la regione Puglia e gli enti locali per rafforzare i benefici economici e sociali ricaduti sul territorio, utilizzando al meglio i fondi disponibili per la ricerca, lo sviluppo e l'innovazione.

 

Ludovico Tallarita

Articoli correlati

Chi siamo

Il Corriere della Aziende è un giornale focalizzato sul mondo aziendale con articoli, studi e aggiornamenti sulle realtà produttive italiane ed estere. Iniziative, prodotti, bilanci, statistiche, tutto quello che è utile per conoscere un’azienda e i suoi prodotti, essere aggiornati su progetti e iniziative, osservare l’andamento produttivo e capire il bilancio con notizie e inchieste realizzate dalla nostra redazione o ricevute dalle stesse aziende. Il giornale per le aziende dalle aziende.