neeon
domenica 16, 2024

Progetti e bilanci delle imprese

  • domenica 16, 2024
  • Via Martiri Fosse Ardeatine, 3, Velletri
neeon
Progetti e bilanci delle imprese
Technology

Zuckerberg deve licenziare 11mila dipendenti

post-img

Il Presidente di Meta, la società che raggruppa Facebook, Instagram e Whatsapp si scusa con i suoi dipendenti per questa difficile decisione

New York - 10 novembre 2022 _ Meta, la Società fondata recentemente da Mark Zuckerberg e di fatto la società che controlla Facebook, Instagram e Whatsapp, ha dato il via al  licenziamento di  11.000 persone.

Lo comunica l'azienda in un comunicato.

"Oggi condivido alcuni dei cambiamenti più difficili che abbiamo fatto nella storia di Meta", ha dovuto ammettere  Mark Zuckerberg in un messaggio ai dipendenti. "Ho deciso di ridurre le dimensioni del nostro team di circa il 13% e di separarci da 11.000 dipendenti di talento".

Zuckerberg deve constare che il suo eccessivo ottimismo sulla crescita ha portato a un eccesso di personale in Meta. Dicendosi responsabile per i passi falsi della società, Zuckerberg ha poi annunciato che Meta avvierà un taglio della forza lavoro da mercoledì. Ciò è riportato dal “Wall Street Journal” citando alcune fonti. 

Dopo questa scelta Meta sale a Wall Street: titoli del gruppo avanzano del 5,37%.

 

Ludovico Tallarita

Articoli correlati

Chi siamo

Il Corriere della Aziende è un giornale focalizzato sul mondo aziendale con articoli, studi e aggiornamenti sulle realtà produttive italiane ed estere. Iniziative, prodotti, bilanci, statistiche, tutto quello che è utile per conoscere un’azienda e i suoi prodotti, essere aggiornati su progetti e iniziative, osservare l’andamento produttivo e capire il bilancio con notizie e inchieste realizzate dalla nostra redazione o ricevute dalle stesse aziende. Il giornale per le aziende dalle aziende.