neeon
giovedì 25, 2024

Progetti e bilanci delle imprese

  • giovedì 25, 2024
  • Via Martiri Fosse Ardeatine, 3, Velletri
neeon
Progetti e bilanci delle imprese
Economia

StudioBoost pubblica primo bilancio di sostenibilità

post-img

Per l’azienda un test della sostenibilità del modello di sviluppo

Bologna, 19 giugno 2024 - StudioBoost ha annunciato la pubblicazione della prima edizione del proprio Bilancio di Sostenibilità. Il documento rappresenta un passo significativo verso un futuro più sostenibile e riflette l’impegno della società per la trasparenza, la responsabilità e l'innovazione. 
Il bilancio di sostenibilità 2023 è stato redatto su base volontaria per comunicare la visione della società e valorizzare gli sforzi verso un modello di business sostenibile.


Pur non avendo ancora un obbligo di pubblicare un simile documento, StudioBoost ha deciso in questa direzione, rendendosi conto che avere un bilancio di sostenibilità è oggi fondamentale.
La trasparenza permette agli stakeholder di comprendere meglio l’impatto dell’azienda sull’ambiente e sulla società; l’assunzione di responsabilità incoraggia l’azienda a rendere conto delle proprie azioni e a perseguire obiettivi di miglioramento continuo. Il rafforzamento della competitività favorisce aziende con solide pratiche Esg nei confronti di investitori e clienti consapevoli delle problematiche ambientali e sociali. E infine l’innovazione spinge l’azienda a rinnovarsi per migliorare le proprie pratiche sostenibili.


StudioBoost è da sempre caratterizzata da uno stile peculiare e riconoscibile nei prodotti e nella gestione manageriale. L’obiettivo è quello di approcciare il mercato del software con originalità e con l’applicazione di paradigmi gestionali e organizzativi che fanno della partecipazione un punto cardine. Dipendenti, clienti, partner, fornitori, soci, chiunque possa contribuire anche con un solo piccolo elemento al nostro miglioramento è invitato a farlo. La crescita offre inoltre l’opportunità di stabilire pratiche sostenibili che possono diventare parte integrante del dna aziendale. 

“Ci approcciamo ai temi dell’ambiente, del sociale e della governance – riferisce una nota dell’azienda - nello stesso modo con cui gestiamo lo sviluppo di un software: design, progettazione, sviluppo e test. La redazione del presente documento rappresenta, infatti, la fase di test di quanto abbiamo realizzato sinora in ambito Esg, un vero collaudo della sostenibilità del nostro modello di sviluppo e la dimostrazione del nostro impegno nel rendervi partecipi dei principali risultati raggiunti e delle maggiori iniziative nonché dei nostri progetti e obiettivi futuri, che difficilmente trovano spazio nelle comunicazioni ordinarie”. 
“Per StudioBoost – conclude il comunicato - il documento rappresenta non solo un report su quanto fatto, ma anche una vera e propria mappa per il futuro. Invitiamo tutti a scoprire come stiamo lavorando per ridurre il nostro impatto ambientale, migliorare il benessere dei dipendenti e contribuire positivamente alla comunità”. 

Articoli correlati

Chi siamo

Il Corriere della Aziende è un giornale focalizzato sul mondo aziendale con articoli, studi e aggiornamenti sulle realtà produttive italiane ed estere. Iniziative, prodotti, bilanci, statistiche, tutto quello che è utile per conoscere un’azienda e i suoi prodotti, essere aggiornati su progetti e iniziative, osservare l’andamento produttivo e capire il bilancio con notizie e inchieste realizzate dalla nostra redazione o ricevute dalle stesse aziende. Il giornale per le aziende dalle aziende.